Il Top Trader della CNBC Pete Najarian entra nel mercato dei Bitcoin, dice Crypto Category on Fire

Il Top Trader della CNBC Pete Najarian entra nel mercato dei Bitcoin, dice Crypto Category on Fire

admin

3. November 2020

Il collaboratore della CNBC e co-fondatore di Market Rebellion, Pete Najarian, ammette di essere stato lento a fare il salto in Bitcoin, ma ora crede che l’asset diventerà molto più grande man mano che supererà gli altri mercati.

In un’intervista con la presentatrice della CNBC Melissa Lee, Najarian dice che la Bitcoin è in fiamme, mentre sempre più persone e istituzioni si abituano al criptaggio del re.

„Penso che la gente si sia sentita molto più a suo agio con questo [Bitcoin] di quanto non fosse un paio di anni fa. Penso che ogni anno che passa, la gente trovi un po‘ più di conforto.

Ovviamente, i Jamie Dimons del mondo, così tanti altri che non erano coinvolti all’inizio, hanno iniziato a farsi un po‘ coinvolgere. E, quindi penso che andando avanti, questo sarà qualcosa di molto più grande.

Anch’io mi sto impegnando un po‘ di più. Mio fratello Jon ci ha lavorato per molti anni, ma credo che questo sia qualcosa a cui tutti ci stiamo adattando lentamente, ma ci stiamo adattando“.

Najarian indica la performance di Bitcoin per tutto il 2020, che ha superato l’oro e si è disaccoppiato dal mercato azionario nelle ultime settimane.

„Alcuni di noi probabilmente ci sono arrivati troppo lentamente, e io sono in quel campo perché questa è una categoria che è stata assolutamente in fiamme. So che è volatile, ma è certamente una categoria che è andata assolutamente parabolica rispetto ai mercati“.

Il fratello e socio in affari di Pete, Jon, ha adottato la Bitcoin molto prima, e mantiene il 5-10% del suo portafoglio in attività digitali.